PVG Pharma Volley Giuliani

BENVENUTI IN PVG

IN PRIMO PIANO

ULTIME NEWS

22 gennaio,2018

Pvg Bari fa bottino pieno sul campo della Damiano Spina Oria (0-3)
Alla fine del girone d’andata baresi in piena zona play-off

Si chiude nel migliore dei modi il girone d’andata della Pharma Volley Giuliani Bari che porta casa bottino pieno dalla trasferta di Oria, vincendo 3-0 nel secondo derby Bari-Brindisi del girone H di B2 femminile. Una partita a tratti dominata dalle ragazze di Sarcinella che scendono in campo concentrate dal primo minuto e determinate a restare incollate alla testa della classifica. Si muove come un corpo unico, la Pvg mostrandosi davvero impenetrabile in difesa con una Simona Minervini da applausi, una regia mobile e spiazzante di Alfieri e la grande applicazione a muro che rende spesso vani gli sforzi delle attaccanti avversarie.
Un’altra convincente prova collettiva dopo quella contro Cave anche a giudicare dalla distribuzione dei punti che vede ben quattro atlete baresi in doppia cifra: nuovamente Liguori top scorer del match con 12 punti, a seguire un’ottima Piemontese, nel giorno del suo compleanno, con 11 e a 10 Lattanzio e Labianca.

Pvg stacca Mesagne (rimasta a 25) toccando quota 28 punti: score che si traduce nel terzo posto in solitaria a un solo punto da Sant’Elia e a – 6 dalla capolista Lp Napoli, prossimo avversario delle baresi il 3 febbraio in una trasferta che si preannuncia tra le più difficili mai affrontate da Cariello e compagne, dopo la sosta settimanale per le gare di Coppa.

- La partita –

Coach Aquaviva schiera Scaglioso in regia con l’ex Pvg Panza opposta, in banda Benefico e Leone, centrali Gagliulo e Casalino, come libero si alternano Diviggiano e Bozzetto mentre Sarcinella si affida all’ormai consueto 6+1 composto dalla diagonale Alfieri-Cariello, al centro Labianca e Piemontese, laterali Liguori e Lattanzio, libero Minervini.

A mettersi in mostra sin dalle prime battute del primo set è la difesa ospite. Recupera ogni pallone possibile, rendendo la vita impossibile alle schiacciatrici di casa. Mano fuori di Liguori per il 3-6. Pvg mantiene la distanza di sicurezza. Doppio colpo vincente di Lattanzio per il 9-13. Ace di Panza per il 12-16. Da qui parte un vero tiro al bersaglio da parte di Roberta Liguori che stimola le compagne a dare il massimo. Attacco di Cariello e muro di Piemontese per il 14-21. Ancora Piemontese mette a terra un primo tempo spostato da applausi: 15-23. Un salvataggio miracoloso targato Minervini-Liguori porta all’attacco vincente di Lattanzio: 16-24. Numero di Alfieri che spiazza le avversarie e di seconda inchioda il set sul 17-25.

Più combattuto il secondo parziale aperto da una fast ad alto tasso di difficoltà messa a segno da Labianca. Il muro Pvg blocca gli attacchi di Leone e Benefico che tuttavia riescono a portare in vantaggio Oria per la prima volta: 11-10. Casalino a muro per il 14-12. Liguori e Piemontese reagiscono per prime, ma è un fendente di Lattanzio che tocca terra sulla linea di fondo a riportare il set in parità: 16-16. Un buon turno al servizio di Alfieri spinge Pharma Giuliani verso l’obiettivo:16-19. Ma stavolta Oria reagisce con orgoglio: Leone da seconda linea e qualche errore barese propiziano il 20-20. Una errata ricezione oritana apre la strada al punto di Piemontese sotto rete: 20-22. Colpo smorzato di Cariello che trova impreparata la difesa di casa: 20-23. Errore fatale di Leone, seguito dal primo tempo di Piemontese per il conclusivo 20-25.

Il pubblico di casa ha perso entusiasmo, il divario in campo tra le due squadre è evidente mentre i supporter Pvg continuano ad incitare le proprie beniamine senza sosta. Pallonetto di Lattanzio per lo 0-2. Due fast consecutive di Labianca per il 5-4. Ace di Alfieri per il sorpasso 6-7. Muro e pallonetto di Cariello (6 punti e tanto lavoro in retroguardia per l’opposta di Bitonto) che porta il set sul 7-9. Altro colpo di furbizia di Lattanzio: 8-12. Ace di Piemontese: 9-13. Oria ci prova in tutti i modi, ma davanti si trova sempre un muro invalicabile. Liguori e Lattanzio aumentano la frequenza degli attacchi: 11-15. Da questo punto in poi, Oria sembra non reggere più l’urto dell’attacco barese. Liguori per ben tre volte perfora la difesa brindisina e il muro di Piemontese sancisce un roboante 12-25 che manda a casa felici i tifosi Pvg.
... Guarda tuttoComprimi

Pvg Bari fa bottino pieno sul campo della Damiano Spina Oria (0-3)
Alla fine del girone d’andata baresi in piena zona play-off

Si chiude nel migliore dei modi il girone d’andata della Pharma Volley Giuliani Bari che porta casa bottino pieno dalla trasferta di Oria, vincendo 3-0 nel secondo derby Bari-Brindisi del girone H di B2 femminile. Una partita a tratti dominata dalle ragazze di Sarcinella che scendono in campo concentrate dal primo minuto e determinate a restare incollate alla testa della classifica. Si muove come un corpo unico, la Pvg mostrandosi davvero impenetrabile in difesa con una Simona Minervini da applausi, una regia mobile e spiazzante di Alfieri e la grande applicazione a muro che rende spesso vani gli sforzi delle attaccanti avversarie. 
Un’altra convincente prova collettiva dopo quella contro Cave anche a giudicare dalla distribuzione dei punti che vede ben quattro atlete baresi in doppia cifra: nuovamente Liguori top scorer del match con 12 punti, a seguire un’ottima Piemontese, nel giorno del suo compleanno, con 11 e a 10 Lattanzio e Labianca.  

Pvg stacca Mesagne (rimasta a 25) toccando quota 28 punti: score che si traduce nel terzo posto in solitaria a un solo punto da Sant’Elia e a – 6 dalla capolista Lp Napoli, prossimo avversario delle baresi il 3 febbraio in una trasferta che si preannuncia tra le più difficili mai affrontate da Cariello e compagne, dopo la sosta settimanale per le gare di Coppa.

 - La partita – 

Coach Aquaviva schiera Scaglioso in regia con l’ex Pvg Panza opposta, in  banda Benefico e Leone, centrali Gagliulo e Casalino, come libero si alternano Diviggiano e Bozzetto mentre Sarcinella si affida all’ormai consueto 6+1 composto dalla diagonale Alfieri-Cariello, al centro Labianca e Piemontese, laterali Liguori e Lattanzio, libero Minervini. 

A mettersi in mostra sin dalle prime battute del primo set è la difesa ospite. Recupera ogni pallone possibile, rendendo la vita impossibile alle schiacciatrici di casa. Mano fuori di Liguori per il 3-6. Pvg mantiene la distanza di sicurezza. Doppio colpo vincente di Lattanzio per il 9-13. Ace di Panza per il 12-16. Da qui parte un vero tiro al bersaglio da parte di Roberta Liguori che stimola le compagne a dare il massimo. Attacco di Cariello e muro di Piemontese per il 14-21. Ancora Piemontese mette a terra un primo tempo spostato da applausi: 15-23. Un salvataggio miracoloso targato Minervini-Liguori porta all’attacco vincente di Lattanzio: 16-24. Numero di Alfieri che spiazza le avversarie e di seconda inchioda il set sul 17-25. 

Più combattuto il secondo parziale aperto da una fast ad alto tasso di difficoltà messa a segno da Labianca. Il muro Pvg blocca gli attacchi di Leone e Benefico che tuttavia riescono a portare in vantaggio Oria per la prima volta: 11-10. Casalino a muro per il 14-12. Liguori e Piemontese reagiscono per prime, ma è un fendente di Lattanzio che tocca terra sulla linea di fondo a riportare il set in parità: 16-16. Un buon turno al servizio di Alfieri spinge Pharma Giuliani verso l’obiettivo:16-19. Ma stavolta Oria reagisce con orgoglio: Leone da seconda linea e qualche errore barese propiziano il 20-20. Una errata ricezione oritana apre la strada al punto di Piemontese sotto rete: 20-22. Colpo smorzato di Cariello che trova impreparata la difesa di casa: 20-23. Errore fatale di Leone, seguito dal primo tempo di Piemontese per il conclusivo 20-25. 

Il pubblico di casa ha perso entusiasmo, il divario in campo tra le due squadre è evidente mentre i supporter Pvg continuano ad incitare le proprie beniamine senza sosta. Pallonetto di Lattanzio per lo 0-2. Due fast consecutive di Labianca per il 5-4. Ace di Alfieri per il sorpasso 6-7. Muro e pallonetto di Cariello (6 punti e tanto lavoro in retroguardia per l’opposta di Bitonto) che porta il set sul 7-9. Altro colpo di furbizia di Lattanzio: 8-12. Ace di Piemontese: 9-13. Oria ci prova in tutti i modi, ma davanti si trova sempre un muro invalicabile. Liguori e Lattanzio aumentano la frequenza degli attacchi: 11-15. Da questo punto in poi, Oria sembra non reggere più l’urto dell’attacco barese. Liguori per ben tre volte perfora la difesa brindisina e il muro di Piemontese sancisce un roboante 12-25 che manda a casa felici i tifosi Pvg.

Comment on Facebook

Missione compiuta!

21 gennaio,2018

... Guarda tuttoComprimi

Comment on Facebook

Aggiornamento grazie

10 15?

Bravissime

2 set pvg 25 a 20

Mi aggiornate sul risultato ....

17 a 16 pvg

12 pari giusto ?????

9 pari

Punteggio ......

Qnt stanno ???

Qst e' il primo set????

15 a 9 per pvg

Come set invece?

Pasquà punteggio?

23-12

22-12

Grazie

Punteggio per favore

Per chi?

Punteggio 2 set ?????

🎉🎊🎉🎊🎉

21-12

2-0 SEMPRE PER NOI

17-12 PER PVG

12-16

+ View previous comments

21 gennaio,2018

Tra 15 min in live da Oria vs PVG Bari... ... Guarda tuttoComprimi

Tra 15 min in live da Oria vs PVG  Bari...

21 gennaio,2018

Vi ricordiamo che oggi alle 18.00 sarà possibile seguire la gara delle nostre ragazze, comodamente da casa, dalla nostra pagina con la #DirettaFacebook!
#PVG #13giornata #Direttafacebook #Staytuned
... Guarda tuttoComprimi

Vi ricordiamo che oggi alle 18.00 sarà possibile seguire la gara delle nostre ragazze, comodamente da casa, dalla nostra pagina con la #DirettaFacebook!
#PVG #13giornata #Direttafacebook #Staytuned

19 gennaio,2018

... Guarda tuttoComprimi

Comment on Facebook

Per la prossima volta 👍😜

Aggiornamenti sul punteggio?

18 gennaio,2018

Ultima giornata di andata per la Pharma Volley Giuliani Bari nel campionato di B2 femminile. Dopo la tonificante vittoria sul Cave, si torna in campo contro la Damiano Spina Oria, terza squadra pugliese del girone H (insieme a Pvg e Mesagne): appuntamento al Palasport di Oria (via Crocifisso) domenica 21 gennaio alle 18 per una sfida dagli innumerevoli motivi di interesse. Le ragazze di coach Sarcinella hanno ritrovato i tre punti dopo il ko casalingo dell’Epifania contro Sant’Elia, grazie ad una maiuscola prova di squadra, impreziosita dall’innesto di un’atleta di assoluto livello come Roberta Liguori

Un successo che ha consentito alla Pvg di mantenere la quarta posizione nel girone, a pari punti con le corregionali della Divella Mesagne (25 punti), tenendo a distanza di sicurezza Virtus Orsogna (23) e a un solo punto di distanza dalla seconda piazza dell’Assitec Sant’Elia; sempre più capolista Lp Pharm Napoli a 31 punti, prossima avversaria delle baresi nella prima giornata di ritorno il 3 febbraio.

Ma ora è tempo di concentrarsi sulla gagliarda Damiano Spina Oria, allenata da Piero Acquaviva dopo l’addio a Renato Danese a novembre. Dopo un brutto avvio di stagione la formazione brindisina, al primo anno in serie B2, si è rimessa in carreggiata a dicembre, inanellando una serie di quattro vittorie consecutive ai danni di Ponticelli, Benevento, Terracina e, dulcis in fundo, nel derby contro Mesagne. Aver espugnato il fortino mesagnese ha dato ulteriori motivazioni alle atlete oritane, al momento seste con 20 punti, alle quali si è aggregata l’opposta Isabel Panza proveniente proprio dalla Pvg. Una formazione in salute, dunque, che sabato scorso ha costretto Virtus Orsogna al tie break sul proprio campo, arrendendosi solo nel finale.

Un 6+1 composto da atlete molto conosciute dalle nostre parti come le tante ex Asem Bari, da Marcella Scaglioso, palleggiatrice titolare, al libero Bozzetto, dalla schiacciatrice Michela Benefico alla centrale Galiulo; a completare, il sestetto titolare, saranno Zingarello al centro, l’ottima laterale Amy Leone e Panza opposta.

Arbitri del confronto Brindisi-Bari saranno Giovanni Di Scipio e Michele Lotito.

Per info e aggiornamenti sulle ragazze della Pvg visitate il sito www.pvgvolleybari.it.
... Guarda tuttoComprimi

Ultima giornata di andata per la Pharma Volley Giuliani Bari nel campionato di B2 femminile. Dopo la tonificante vittoria sul Cave, si torna in campo contro la Damiano Spina Oria, terza squadra pugliese del girone H (insieme a Pvg e Mesagne): appuntamento al Palasport di Oria (via Crocifisso) domenica 21 gennaio alle 18 per una sfida dagli innumerevoli motivi di interesse. Le ragazze di coach Sarcinella hanno ritrovato i tre punti dopo il ko casalingo dell’Epifania contro Sant’Elia, grazie ad una maiuscola prova di squadra, impreziosita dall’innesto di un’atleta di assoluto livello come Roberta Liguori

Un successo che ha consentito alla Pvg di mantenere la quarta posizione nel girone, a pari punti con le corregionali della Divella Mesagne (25 punti), tenendo a distanza di sicurezza Virtus Orsogna (23) e a un solo punto di distanza dalla seconda piazza dell’Assitec Sant’Elia; sempre più capolista Lp Pharm Napoli a 31 punti, prossima avversaria delle baresi nella prima giornata di ritorno il 3 febbraio.

Ma ora è tempo di concentrarsi sulla gagliarda Damiano Spina Oria, allenata da Piero Acquaviva dopo l’addio a Renato Danese a novembre. Dopo un brutto avvio di stagione la formazione brindisina, al primo anno in serie B2, si è rimessa in carreggiata a dicembre, inanellando una serie di quattro vittorie consecutive ai danni di Ponticelli, Benevento, Terracina  e, dulcis in fundo, nel derby contro Mesagne. Aver espugnato il fortino mesagnese ha dato ulteriori motivazioni alle atlete oritane, al momento seste con 20 punti, alle quali si è aggregata l’opposta Isabel Panza proveniente proprio dalla Pvg. Una formazione in salute, dunque, che sabato scorso ha costretto Virtus Orsogna al tie break sul proprio campo, arrendendosi solo nel finale.

Un 6+1 composto da atlete molto conosciute dalle nostre parti come le tante ex Asem Bari, da Marcella Scaglioso, palleggiatrice titolare, al libero Bozzetto, dalla schiacciatrice Michela Benefico alla centrale Galiulo; a completare, il sestetto titolare, saranno Zingarello al centro, l’ottima laterale Amy Leone e Panza opposta.

Arbitri del confronto Brindisi-Bari saranno Giovanni Di Scipio e Michele Lotito. 

Per info e aggiornamenti sulle ragazze della Pvg visitate il sito  http://www.pvgvolleybari.it.

PVG Pharma Volley Giuliani – Campionato serie B pallavolo – Volley Italia – PVG YOUNG – Campionato under 14 e Under 18 Volley

PVG Pharma Volley Giuliani – Campionato serie B pallavolo – Volley Italia – PVG YOUNG – Campionato under 14 e Under 18 Volley

PVG Pharma Volley Giuliani – Campionato serie B pallavolo – Volley Italia – PVG YOUNG – Campionato under 14 e Under 18 Volley

PVG Pharma Volley Giuliani – Campionato serie B pallavolo – Volley Italia – PVG YOUNG – Campionato under 14 e Under 18 Volley

Press Area

Risultati e Classifica

Chiudiamo la classifica del 2017 così:
#pvgclassifica...

Appuntamento al 6 gennaio..

Comment on Facebook

..un ever Green ..Forza PVG

😉💪

Ma quanto è forte Claudia Romanazzi? 😂

Video

Partner