Pharma Volley Giuliani Bari a Benevento per tornare subito alla vittoria Decima giornata del girone H con i derby Mesagne-Oria e Orsogna-Chieti

Scritto il

E’ già tempo di rialzare la testa per la Pharma Volley Giuliani Bari. Il campionato di B2 femminile regala subito alle ragazze di coach Marcello Sarcinella la ghiotta occasione di dimenticare lo scivolone casalingo con la Virtus Orsogna che le ha retrocesse al quarto posto del girone H: sabato 16 dicembre alle 18 la decima giornata porta Pvg al Palasport Mario Parente (via Francesco Compagna) di Benevento per la sfida con l’Accademia Volley Benevento allenata da Vittorio Ruscello.
La prima partita senza punti per Binetti e compagne va messa da parte in fretta per restare incollati ad un gruppo di testa che si fa sempre più agguerrito dietro alla capolista Mesagne. Napoli, Sant’Elia, Orsogna e Pvg: quattro squadre in tre punti alla caccia delle finora imbattibili salentine, chiamate domenica alla prova derby contro Oria. Ma non è il caso di pensare alla classifica ora: le atlete baresi devono concentrarsi al massimo su un match che, a dispetto della classifica, nasconde molte insidie.
Benevento, formazione da anni avvezza alla categoria (lo scorso anno si posizionò al nono posto nel girone I), orbita nelle zone calde della classifica con soli 10 punti (Pvg ne ha 19) dopo aver perso nettamente tutte le gare esterne, tranne un 3-2 patito a Ponticelli. In casa, la musica cambia, e di molto. Le campane hanno infatti superato Castellammare di Stabia e Terracina senza problemi e hanno ceduto solo al tie-break contro formazioni molto attrezzate come Sant’Elia, la settimana scorsa, e Mesagne.
Il 6+1 di Ruscello ricalca quello dello scorso anno con tre innesti importanti tra le titolari: la palleggiatrice Martina Migliardo, reduce da quattro promozioni in B2 negli ultimi 5 anni, l’opposta Lucia Morgia, ex Ostia e Cave di B2, e Sabrina Petruzzella, centrale classe 2001, originaria di Corato, arrivata in prestito dal Baronissi, dove ha disputato l’ultimo campionato di B1. Accanto alle tre novità stagionali, il capitano Jessica De Cristofaro, da 7 anni a Benevento e tre classe 1997 come la schiacciatrice Irene D’Ambrosio, la centrale Dell’Ermo e il libero Michela Pisano.
Arbitri dell’incontro saranno Francesco Esposito e Gennaro Galano.
La decima giornata del girone H, oltre a Accademia Benevento-Pvg, ha in serbo un menù davvero ricco con il già citato derby salentino Mesagne-Oria, la stracittadina abruzzese Virtus Orsogna-Coged Teatina Chieti e il match di altissima classifica tra Sant’Elia e Lp Pharm Napoli, rispettivamente terza e seconda forza del girone.